Rock Am Ring 2017: il festival va avanti nonostante l'allarme attentato

Rock Am Ring 2017: il festival va avanti nonostante l'allarme attentato

Proseguirà come previsto l'edizione 2017 del festival Rock Am Ring, la manifestazione musicale tedesca che ieri era stata evacuata per un allarme - definito dalla polizia locale "concreto" - circa possibili attacchi di matrice terroristica: come riferito nella conferenza stampa tenuta nella mattina di oggi, sabato 3 giugno, presso il Ministero degli Interni della Renania-Palatinato, dopo accurate perquisizioni effettuate nella notte le autorità hanno giudicato sicura l'area deputata a ospitare la manifestazione, permettendo il reingresso nei fan nel perimetro del festival.

Gli organizzatori hanno espresso "ammirazione e gratitudine" per la disciplina degli 80mila spettatori, che ieri si sono attenuti diligentemente agli ordini delle autorità abbandonando ordinatamente e in poco tempo l'area della rassegna.

Il programma dei concerti riprenderà nel primo pomeriggio di oggi, con i live di Rin e Lower Than Atlantis: i cancelli verranno aperti alle ore 13 e 30, mentre il primo set - quello di Rin - avrà luogo a partire dalle 14.

L'allarme era scattato dopo che la polizia dell'Assia, ieri, aveva trovato tre persone vicine ad ambienti salafiti in possesso di tre pass - intestati, però, ad altre persone - ad aree sensibili della manifestazione: trattenuti dalle autorità dalla serata di ieri, i fermati sarebbero stati rilasciati nella mattina di oggi.

Nel pomeriggio di oggi, sabato 3 giugno, gli organizzatori hanno fatto sapere che i Rammstein - gli headliner della serata di ieri sera che avrebbero dovuto salire sul palco in serata, quando le procedure di evacuazione era già state avviate - non riusciranno a recuperare il proprio set nei rimanenti giorni di festival. Al contrario, i Broilers riprenderanno il set interrotto a causa dell'allarme nella serata di oggi.

Dall'archivio di Rockol - Dieci oggetti feticcio del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.