Foo Fighters: Dave Grohl racconta le curiosità del video di 'Run'

Foo Fighters: Dave Grohl racconta le curiosità del video di 'Run'

Il video di "Run", il singolo che i Foo Fighters hanno pubblicato a sorpresa nella giornata di ieri, ha lasciato a bocca aperta non solo i fan della rock band di Seattle. Lungo oltre 6 minuti, il video, che ha per protagonisti i Foo Fighters in versione vecchietti, è un vero e proprio cortometraggio che secondo alcune riviste, tra cui Billboard, potrebbe essere un omaggio a "Qualcuno volò sul nido del cuculo", il film del 1975 diretto da Miloš Forman e ambientato in un ospedale psichiatrico (il video di Dave Grohl e soci è ambientato in una casa di riposo per anziani). Altri, invece, hanno notato alcune somiglianze tra la clip dei Foo Fighters e il video di "Thriller" di Michael Jackson, il videoclip musicale per eccellenza.

Curiosamente, il trucco dei Foo Fighters per il video di "Run" è stato curato proprio da un uomo che nel 1983 comparve nel video di "Thriller" di Michael Jackson: a rivelarlo è stato Dave Grohl in un'intervista concessa ai microfoni di Beats 1, il programma radiofonico di Zane Lowe. Nella stessa intervista, Grohl ha raccontato la genesi del video e del trucco. Per prima cosa, ha fatto sapere il cantante, i sei componenti della band hanno dovuto fare dei calchi dei rispettivi volti, in modo da realizzare le maschere che hanno poi indossato per le riprese del video: "Ci siamo dovuti far ingessare i volti: è claustrofobico". Grohl ha detto:

"Ha cominciato a realizzare il trucco e noi abbiamo provato a spiegargli come avremmo voluto apparire: Pat (Smear, il chitarrista della band) gli ha mandato una foto di Frederick Douglass (politico e scrittore afroamericano, vissuto nell'Ottocento). Questo video è partito da una cosa che ha detto Taylor (Hawkins, il batterista): 'Stiamo diventando vecchi. Cosa abbiamo intenzione di fare con le foto promozionali, ora che siamo così brutti? E io gli ho risposto tipo: 'Non ha grande importanza'".


Poi, il cantante ha aggiunto:

"Taylor, poi, ha detto che nel nostro prossimo video avremmo dovuto avere 100 anni e io mi sono messo a ridere. È così che siamo finiti all'idea della casa di cura per anziani. Tutti hanno pensato che poteva essere divertente e quindi lo abbiamo mandato alle persone che avevano prodotto 'Sound city' e 'Sonic highways'".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
Bob Dylan
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.