Comunicato Stampa: Le Chelsea Hotel ospiti a 'Rockin' Beat'

Comunicato Stampa: Le Chelsea Hotel ospiti a 'Rockin' Beat'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Rockin’ Beat

Concorso per Band emergenti, II° edizioni
Indian’s Saloon

Via Clerici, 342 – Bresso (MI)
Infoline: 02/36518800;

GIOVEDI 9 DICEMBRE
LE CHELSEA HOTEL SARANNO OSPITI DI ROCKIN’BEAT

Il nome della band ha origine dal Chelsea Hotel di New York, dove nei primi anni ’70 alloggiavano poeti, pittori, musicisti ospitati da Stanley Bard (gestore dell’hotel), il quale aveva l’abitudine di ospitare artisti poverissimi ma in cui credeva e, come garanzia di pagamento d’affitto, accettava le loro opere. Le Chelsea Hotel sono cinque ragazze, cinque amiche per cui suonare è come una filosofia di vita: farlo per se stesse, per gli amici e per chi ha voglia di ascoltarle sperimentare, miscelare, scrivere e creare, è la cosa primaria. Il risultato è un progetto musicale che risulta essere la sintesi di melodia/poesia (Patty Smith, U2) e ritmiche incalzanti influenzate dalle rock band inglesi e americane di cui loro sono fans (Nirvana, Red Hot Chili Peppers, Pearl Jam, Radiohead e altri).
Tutto ciò presto diventerà un album. I lavori sono già in corso, le Chelsea Hotel attualmente si trovano in sala di registrazione presso il Larione10 di Firenze.
Contemporaneamente sono impegnate anche in una serie di concerti nei club, durante i quali propongono un set che comprende, oltre ai loro brani, una serie di cover di artisti internazionali che hanno caratterizzato il loro background musicale.

I prossimi ospiti sono:
16/12/04 LE MON

Il concorso Rockin’Beat che si svolge tutti i giovedì sera all’Indian’s Saloon continuerà fino la fine di giugno.
“Rockin’Beat” sta appassionando tanti giovani artisti. Infatti, numerose sono le iscrizioni che continuano a pervenire tramite il sito: www.rockinbeat.it .
In un momento storico dove la discografia è in crisi e firmare un contratto è quasi un’utopia, a prescindere dalla bravura personale, Rockin’ Beat offre la possibilità di esibirsi su un palco importante quale è quello dell’Indian’s Saloon, che nel corso degli anni ha visto esibirsi molti grandi artisti del paorama musicale, ma anche la possibilità di confrontarsi con altre band e di capire, tramite il giudizio del pubblico e di una giuria competente (discografici, produttori, musicisti, dj radiofonici) se il proprio sogno ha delle reali possibilità di essere realizzato. Rockinbeat nei suoi due anni di vita è diventato ormai un punto di riferimento per i giovani musicisti che vogliano emergere suonando sui più importanti palchi.
La manifestazione assume i connotati di una vera e propria sfida tra le bands, che verranno giudicate e selezionate dal pubblico presente in sala e da una giuria tecnica competente, che esprimeranno due voti equivalenti.
Grazie alle collaborazioni e alle partnership, Rockinbeat premia la migliore band selezionata dal concorso, ma anche quei gruppi che si sono distinti nel corso delle esibizioni. Per questo sono in palio: l’incisione di un disco, una diretta con esibizione e intervista su Odeon TV, diverse giornate di incisione offerte da Jungle Sound, attrezzature musicali offerte da Prina Strumenti Musicali e vacanze premio.
Alla rassegna possono partecipare tutti i gruppi musicali, purché presentino lo show dal vivo ed eseguano almeno un pezzo originale.
L’iscrizione può essere effettuata tramite il sito di riferimento www.rockinbeat.it o tramite i moduli cartacei disponibili nei punti autorizzati ed è assolutamente gratuita.
Non ci sono limiti di età e genere musicale per la partecipazione.
L’iscrizione non ha costi di nessun tipo ed è perciò assolutamente gratuita. In nessuna fase del festival, o in seguito, i partecipanti saranno tenuti a versare somme di qualsiasi tipo o natura all'organizzazione.

Il voto in ogni serata avrà la seguente struttura:
Voto del pubblico in sala tramite scheda consegnata all'ingresso del locale (prima componente del voto)
Sarà possibile votare un solo gruppo. Ogni cliente avrà diritto ad una sola scheda per il voto. A fine serata verrà effettuato lo spoglio. Ogni voto del pubblico varrà un punto.
Voto della giurìa tecnica selezionata da Rockinbeat (seconda componente del voto).
La giurìa tecnica sarà formata da componenti legati agli sponsor, quindi giornalisti, tecnici del suono, produttori, rivenditori di strumenti musicali e musicisti. La formazione della giurìa avrà una composizione variabile nell'arco delle diverse serate. La giurìa avrà a disposizione 50 punti da aggiudicare ad ogni gruppo secondo i seguenti criteri (ciascuno con un punteggio da 1 a 10): 1. Tenuta del palco, 2. Tecnica individuale, 3. Tecnica di gruppo (affiatamento), 4. Qualità del brano originale, 5. Impatto sul pubblico
Ogni serata dà diritto ad una sola band (quella con il miglior voto pubblico+giurìa) al passaggio del turno. La seconda band e la terza band classificata in serata riceveranno comunque un punteggio che verrà poi riconsiderato nel corso del ripescaggi, che danno diritto alla partecipazione alle semifinali.

Sostengono Rockin’Beat:
Radio Lupo Solitario. www.radiolupo.it
Radio Hinterland: www.venti22.tk
Radio Village
www.ladysilvia.net
Radio Vera – www.radiovera.net

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.