Concerti a Milano, nel 2017 salta il Market Sound

Concerti a Milano, nel 2017 salta il Market Sound

La manifestazione creata dalla società Punk For Business che dal 2015 aveva occupato gli spazi dei Mercati Generali di Milano con una rassegna musicale estiva quest'anno non si terrà: a darne notizia sono stati gli stessi organizzatori per mezzo di un post pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale del festival.

"Le economie (...) quest’anno sono cambiate e, senza andare troppo nello specifico, i vincoli contrattuali che ci avrebbero legato per altri due anni all’area sono risultati tali da non lasciarci altra decisione, seppur molto sofferta", hanno spiegato gli organizzatori: "Market Sound non farà parte della vostra estate 2017. E' solo un arrivederci, in altri luoghi e momenti. L’amore vero non accetta compromessi ed è per questo che torneremo in altre forme più belli e carichi di prima".

Aggregando le proposte di alcune delle più importanti società di live promoting italiane il Market Sound aveva offerto al pubblico, solo nell'edizione 2015, i live di - tra gli altri - Vinicio Capossela, Afterhours, Neil Young, Offspring e Chemical Brothers. 

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.