Noel Gallagher svela il "momento più basso degli Oasis"

Noel Gallagher svela il "momento più basso degli Oasis"

Noel Gallagher - cinquantenne fresco - in una recentissima intervista rilasciata sulle frequenze di Radio X, ha raccontato quale, a suo dire, è stato il momento più basso dell'intera parabola degli Oasis.

Il musicista ha dichiarato che per lui il punto più basso della leggendaria band brit-pop è stato in corrispondenza dei due grandi concerti al Wembley stadium di Londra nel 2000 (21 e 22 luglio), durante la promozione dell'album "Standing On The Shoulder Of Giants" (il quarto della loro discografia):

Quello è stato il punto più basso degli Oasis. Furono due ore e mezza orribili sul palco. E Liam dovrebbe impiccarsi per la vergogna. E' stato terrificante.

E, ovviamente, non è tenero neppure nei confronti del disco live "Familiar To Millions" che immortala quel momento. Noel definisce quella registrazione "un disastro" e il prodotto finale "offensivo", anche se:

Nel soundcheck eravamo fantastici. Lo abbiamo persino interrotto perché andavamo benissimo. 

Unica apertura verso la copertina:

Quella non è brutta, però. Ve lo concedo.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.