Soundgarden, Audioslave e Temple of the Dog, la prima uscita sui social dopo la morte di Chris Cornell: lutto sulle pagine Facebook ufficiali

Soundgarden, Audioslave e Temple of the Dog, la prima uscita sui social dopo la morte di Chris Cornell: lutto sulle pagine Facebook ufficiali

I canali social ufficiali dei Soundgarden erano stati congelati subito dopo la tragica quanto improvvisa scomparsa di Chris Cornell, deceduto nella notte tra gli scorsi 17 e 18 maggio in un hotel di Detroit subito dopo un concerto tenuto nella Motor City con la sua band: oggi, giovedì 25 marzo, a una settimana esatta dalla terribile perdita del frontman, la band di Seattle è tornata attiva sul Web postando un omaggio - o, meglio, un segnale - inevitabilemente dedicato al cantante.

Il quadro completamente nero - replicato anche nell'header della pagina ufficiale - è il primo segnale di lutto pubblico manifestato dai Soundgarden dopo la morte del loro frontman. Nei giorni scorsi il batterista della band (e di Pearl Jam e Temple of the Dog) Matt Cameron aveva ricordato - seppure sulla propria pagina Facebook personale - l'amico e collega scomparso.

LEGGI ANCHE: Addio a Chris Cornell: un coro di 225 elementi canta 'Black Hole Sun' - VIDEO

Lo stesso segnale di lutto, nelle ultime ore, è stato adottato anche dalle pagine ufficiali degli Audioslave, band nata dalle ceneri dei Rage Against the Machine attiva tra il 2001 e 2007 con Cornell alla voce che negli ultimi mesi non aveva escluso a priori un pur non imminente ritorno in attività, e dei Temple of th Dog, band formata nel 1990 dallo stesso Cornell (poi rimessasi in attività l'ultima volta nel 2016) per commemorare la scomparsa del frontman dei Mother Love Bone Andrew Wood, scomparso 27 anni fa per overdose:

Dall'archivio di Rockol - Chris Cornell: la sua voce in 10 canzoni
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.