Da riscoprire: la storia di “Eldorado" degli ELO

Da riscoprire: la storia di “Eldorado" degli ELO

Se c’è un modello tipico del rock degli anni ’70 è il “concept album”, il lavoro che racconta una storia attraverso diverse canzoni di un disco, legate tra loro come capitoli di un libro. Un modello spesso ritenuto controverso, perché forza i limiti della forma-canzone. Ma anche un modello che ha prodotto grandi capolavori nella storia del rock. Tra i migliori interpreti del formato, anche se non i più noti né i più amati, ci sono gi Electric Light Orchestra di Jeff Lynne.

GUARDA LA PAGINA DEDICATA ALLA ELECTRIC LIGHT ORCHESTRA E PRE-ASCOLTA GLI ALBUM CHE PREFERISCI

Il nome di quest’ultimo è legato soprattutto alla fine degli anni ’80quando divenne produttore per George Harrison, Tom Petty, Roy Orbison e con questi (e con Bob Dylan), formò il supergruppo Travelling Wilburys.

Ma musicalmente è attivo dalla fine degli anni ’60, e forma la sua “orchestra” a Birmingham nel ’70 assieme a Roy Wood, che nel  inizialmente il leader, fino al ’72. Si distinguono dai suoni del perioodo con un atteggiamento pop e orchestrale, chiaramente ispirati dai Beatles. “Eldorado - a simphony”, o più semplicemente “Eldorado”, è il quarto album del gruppo, il secondo dopo l’uscita di e il primo concept. Lynne decise di assoldare direttamente in studio un’orchestra di 30 elementi.

CONTINUA A LEGGERE LA RECENSIONE DI "ELDORADO" SUL SITO DI LEGACY

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.