Il saluto a Chris Cornell di Pearl Jam e Soundgarden - GUARDA

Il saluto a Chris Cornell di Pearl Jam e Soundgarden - GUARDA

Fino ad ora nessuno dei musicisti più vicini a Chris Cornell si era espresso sulla sua morte, avvenuta lo scorso mercoledì notte. Ora i compagni della scena musicale di Seattle, che il mondo ha imparato a conoscere come grunge, hanno ricordato l'amico.

Il batterista dei Soundgarden (e dei Pearl Jam e dei Temple of the Dog) Matt Cameron, come riporta Alternative Nation, ha usato Facebook per dare il proprio addio al compagno di band: "Il mio cavaliere oscuro se ne è andato. Grazie per la grande quantità di gentilezza e amore ".

Il chitarrista dei Pearl Jam Mike McCready, che ha condiviso con Cornell l’esperienza Temple of the Dog, ha detto al Seattle Times: "Chris Cornell ha dipinto con le sue canzoni l'oscurità e la bellezza della vita a Seattle. Chris significa molto per me, si è fidato di me per suonare nei Temple. Mi ha dato il sogno di suonare belle canzoni. Mi ha fatto entrare nel mondo della musica, qualcosa che volevo da quando avevo 11 anni. E’ un amico che mi mancherà. Mi manchi fratello."

I Pearl Jam hanno invece reso omaggio a Chris Cornell pubblicando sulla loro pagina Facebook una immagine del musicista scomparso con il suo cane.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.