Torna in azione dopo 6 mesi (e la malattia) il frontman dei Vines

Torna in azione dopo 6 mesi (e la malattia) il frontman dei Vines
E' tornato in azione a sorpresa, dopo sei mesi e dopo aver reso noto d'essere affetto da sindrome di Asperger, Craig Nicholls, il frontman dei Vines. Il cantante si è esibito, presso l'albergo Annandale di Sidney, col suo compagno di gruppo Ryan Griffiths al ricevimento natalizio organizzato dai manager della band e dai dirigenti dell'etichetta indipendente Ivy League Records. Il quotidiano australiano Courier-Mail scrive che Nicholls e Griffiths hanno offerto un breve set acustico durante il quale hanno eseguito "Winning days" e l'inedita "Going gone". In sala c'erano anche i Jet. Nicholls non appariva in pubblico dallo scorso maggio, quando ebbe problemi comportamentali ad un'esibizione che i Vines avevano accettato di svolgere per l'emittente radiofonica Triple M. Recentemente si è saputo che il cantante soffre di una forma non grave ma potenzialmente abbastanza pericolosa di autismo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.