Una campagna per riportare Robert Miles in classifica (in UK: e l'Italia?)

Una campagna per riportare Robert Miles in classifica (in UK: e l'Italia?)

Un gruppo spontaneo britannico ha lanciato via Facebook una campagna finalizzata a riportare in classifica "Children", la canzone con cui nel 1995 il recentemente scomparso Robert Miles entrò in classifica in dodici Paesi del mondo.


Questa la dichiarazione degli organizzatori:

"Abbiamo deciso che 'Children' di Robert Miles deve tornare in classifica. Stiamo attivando questa campagna nella speranza di riuscirci già questa settimana. Finora tutti quelli con i quali abbiamo parlato hanno aderito volentieri, quindi se potete condividete questa iniziativa con chiunque".

Miles, vero nome Rberto Concina, svizzero di nascita ma italiano di adozione, è morto per tumore il 9 maggio scorso lasciando moglie e figli, e la campagna è appunto indirizzata a sostenere le necessità della famiglia del musicista precocemente scomparso.
L'etichetta Ministry of Sound si è impegnata a far sì che tutti i profitti vengano destinati alla famiglia di Miles.

Dalle radio e dal mondo del clubbing italiano, nessun segnale di partecipazione e nessun contributo, almeno per il momento. Mi auguro che arrivi, ma non ci spero granché. (fz).

Su Youtube è comparso questo video-tributo a Robert Miles della durata di circa tre quarti d'ora.

 

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.