Sanremo, in futuro il Festival via dal Teatro Ariston? Paolo Bonolis disse a Rockol: 'In una location più ampia mi divertirei'

Eccezion fatta per l'edizione del 1990, ospitata dal Palafiori della frazione del comune ligure Valle Armea, il Festival di Sanremo, dal 1977 a oggi, ha sempre avuto come cornice il teatro Ariston, nel centro storico della cittadina di ponente. In un futuro nemmeno troppo remoto, tuttavia, le cose potrebbero cambiare: a ventilare l'ipotesi è stato il direttore di Rai 1 Andrea Fabiano, che intervistato dal Corriere della Sera a margine dell'Eurovision Song Contest appena conclusosi ha lasciato intendere che la sede istituzionale del Festival della Canzone Italiana potrebbe traslocare altrove.

“L’esperienza a Kiev e alle prossime edizioni di Eurovision sarà sicuramente fonte d’ispirazione per apportare miglioramenti al Festival Italiano", ha spiegato Fabiano: "L’Eurovision è un grande show, anche un modello per Sanremo, che nei prossimi anni si dovrà avvicinare a questo livello di spettacolo. La città di Sanremo è d’accordo sull’idea di spostare la manifestazione in un luogo più ampio. Ci arriveremo. Magari non l’anno prossimo, ma è il futuro".

Una scelta del genere sposerebbe in pieno i desiderata di Paolo Bonolis, che - intervistato da Rockol lo scorso primo febbraio - alla domanda circa una sua possibile futura candidatura alla guida del Festival dichiarò: "Chissà.... magari se fosse in una sede architettonicamente diversa, con una planimetria differente dal cinema teatro, che permettesse un racconto musicale più contemporaneo, mi divertirei".

Sarebbe azzardato, tuttavia, ipotizzare anche solo un tentativo di avvicinamento tra il conduttore romano e i vertici del servizio pubblico: Bonolis, rinnovando il contratto che lo lega a Mediaset, potrebbe essere considerato virtualmente fuori dal toto-nomi in vista dell'edizione 2018 del concorso canoro, anche se la partecipazione (gratuita) di Maria De Filippi all'ultima edizione del festival ha dimostrato come le ragioni di scuderia non siano più dirimenti in fase di assemblaggio del cast.

Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.