Ermal Meta in concerto a Milano: scaletta e video

Ermal Meta in concerto a Milano: scaletta e video

E’ approdato a Milano il tour di Ermal Meta: ieri, domenica 7 maggio, il cantautore di origini albanesi, si è esibito all’Alcatraz, sold out da tempo.

In apertura di serata, la compagna di scuderia Mescal Andrea Mirò (reduce da una doppia esibizione: in questi giorni è impegnata pure in "Degni di nota", spettacolo teatrale al Menotti con Alberto Patrucco che ieri, domenica, ha avuto una rappresentazione pomeridiana). Quindi l’esibizione di Ermal, che ha unito i brani dell’esordio solista “Odio le favole”, presentato l’anno scorso a Sanremo, con quelli del recente “Vietato Morire”, che gli è valso il terzo posto tra i Big e il premio della critica, sempre al Festival.

In scaletta brani scritti per altri artisti e de La Fame di Camilla, la band di cui era leader prima di tentare la strada solista, nonché la cover di “Amara terra mia” di Domenico Modugno. Ecco un video di “Lettera a mio padre”, dal primo album.

Questa la scaletta della serata (così come riportata da AllMusic Italia)

Odio le favole
Pezzi di paradiso
Lettera a mio padre
Gravita con me
Piccola anima
Ragazza paradiso
Bob Marley
Voodoo Love
Volevo dirti
New York (Acustico)
Amara terra mia (Acustico)
Umano
Buio e luce
Come il sole a mezzanotte
Vietato morire
Rien ne va plus
Schegge
La voce del verbo

BIS
La vita migliore
Bionda
Straordinario
Era una vita che ti aspettavo
A Parte te

Ermal Meta è attualmente impegnato come giudice nel serale di Amici, fino al 27 maggio. IL tour riprenderà la prossima settimana, il 14 16 17 maggio, con tre date a Torino, Roma e Napoli, tutte sold-out (qui il calendario completo)

Ecco la nostra ultima videointervista a Ermal Meta e una versione acustica di Vietato Morire in esclusiva per Rockol

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.