Mick Jagger duetta con Buddy Guy in "Doo Doo Doo Doo Doo (Heartbreaker)"

Mick Jagger duetta con Buddy Guy in "Doo Doo Doo Doo Doo (Heartbreaker)"

Il frontman degli Stones Mick Jagger ha cantato insieme a Buddy Guy sulle note di una cover di "Doo Doo Doo Doo Doo (Heartbreaker)". Il brano compare nella compilation "Chicago Plays the Stones" che contiene 12 pezzi presi dal repertorio dei Rolling Stones, interpretarti dai migliori musicisti della scena blues di Chicago.

Gli Stones non hanno mai fatto mistero della loro passione per il blues americano e il loro album più recente "Blue and Lonesome" ne è l'ennesima dimostrazione. Buddy Guy, da parte sua, ha spesso dichiarato la sua stima nei confronti di Jagger e compagni e la loro importanza per la scena blues di Chicago:

loro arrivarono dall'Inghilterra dopo aver venduto un sacco di dischi e spiegarono agli americani chi eravamo noi. Senza questi ragazzi sono convinto che oggi noi saremmo molto meno conosciuti.

L'ottantenne chitarrista americano, in passato, ha già collaborato con i Rolling Stones, aprendo per loro dal vivo ed esibendosi con loro sul palco, ma questa è la sua prima volta in studio con Mick Jagger.

La versione originale di "Doo Doo Doo Doo Doo (Heartbreaker)" risale al 1973 ed è contenuta nell'album "Goats Head Soup", che raggiunse la numero uno sia in Inghilterra che negli USA. Scritta da Jagger e Richards, la canzone venne scelta come secondo singolo (dopo il successo di "Angie") e vede la presenza alle tastiere di Billy Preston.

L'album "Chicago Plays the Stones" è stato prodotto da Larry Skoller (che può vantare tre nomination ai Grammy nel corso della sua trentennale carriera), in partnership con la Chicago Blues Experience. Il disco è disponibile anche in una speciale versione deluxe con poster commemoratico sul sito chicagoplaysthestones.com. Una parte dei ricavi andranno a favore della associazione Generation Next per sostenere i loro programmi didattici.

Tracklist:

1. LET IT BLEED JOHN PRIMER
2. PLAY WITH FIRE BILLY BOY ARNOLD
3. DOO DOO DOO DOO DOO (HEARTBREAKER) BUDDY GUY WITH MICK JAGGER
4. (I CAN’T GET NO) SATISFACTION RONNIE BAKER BROOKS
5. SYMPATHY FOR THE DEVIL BILLY BRANCH
6. ANGIE JOHN PRIMER
7. GIMME SHELTER LEANNE FAINE
8. BEAST OF BURDEN JIMMY BURNS
9. MISS YOU MIKE AVERY
10. I GO WILD OMAR COLEMAN
11. OUT OF CONTROL CARLOS JOHNSON
12. DEAD FLOWERS JIMMY BURNS

[di Maurilio Giordana, titolare del blog My Way]

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.