LCD Soundsystem, ecco due nuove canzoni, album in arrivo - ASCOLTA

James Murphy è stato di parola, o quasi: dopo avere riportato in vita gli LCD Sounsdystem a fine 2015, aveva promesso nuova musica e un nuovo album. In una nota postata su Facebook, Murphy ha annunciato che il nuovo album è praticamente terminato. E poco dopo ha condiviso sulle piattaforme digitali, un nuovo singolo, per 13 minuti di musica nuova, la prima dopo la canzone natalizia “Christmas Will Break Your Heart”, del 2015.

Le due nuove canzoni sono "Call the Police” e “American dream”, e si possono ascoltare qua sotto. 

Le abbiamo suonate entrambe ai recenti concerti di Brooklyn. Sono nuove. Io (James) ho mixato "American dream" ai DFA Studios e il mio amico Dave Sardy ha mixato "Call the police" a LA la scorsa settimana e ha li mandati rapidamente al grande Bob Weston, ai Chicago Mastering Service, così da farle uscire oggi"

Ecco la nota completa di Murphy: né titolo né data di uscita del nuovo disco sono stati ancora annunciati

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.