Prince: ancora questioni legali per l'EP "Deliverance"

Prince: ancora questioni legali per l'EP "Deliverance"

Dell'EP "Deliverance" di Prince vi abbiamo già raccontato: l'annuncio dell'uscita, l'intervento dei gestori dell'eredità dell'artista per impedire la diffusione del disco, la sentenza che accoglieva questa richiesta dietro il pagamento di un milione di dollari di cauzione . Le canzoni dell'EP sono comparse brevemente in rete, abbastanza perché potessimo ascoltarle e recensire il disco mai uscito.
Ora i gestori dell'eredità di Prince sono stati chiamati a versare la cauzione di un milione di dollari, se vogliono che l'EP continui a non essere pubblicato; e dovranno farlo entro le cinque del pomeriggio del 12 maggio. L'avvenuto pagamento estenderà il divieto di pubblicazione fino al 22 maggio compreso.
L'EP "Deliverance" contiene sei brani registrati da Prince fra il 2006 e il 2008 insieme al fonico Ian Boxhill - il quale, secondo i custodi dell'eredità del musicista di Minneapolis, non detiene la proprietà di quei brani e quindi non è legittimato a commercializzarli.
La RMA, cioè l'etichetta Rogue Music Alliance, che aveva annunciato la pubblicazione dell'EP, sostiene intanto che il giudice ha vietato la diffusione commerciale dell'EP, ma non della singola canzone "Deliverance", che attualmente è in vendita su un sito apposito creato dalla RMA.

Dall'archivio di Rockol - "Sign o' the times" di Prince: 5 curiosità sull'album e il tour
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.