Chris Cornell: "Non è ancora finita la storia dei Temple of the Dog"

Chris Cornell: "Non è ancora finita la storia dei Temple of the Dog"

Lo scorso anno per celebrare il venticinquesimo anniversario del loro primo e unico album i Temple of the Dog si è riunirono per il primo tour della loro storia. Chris Cornell dei Soundgarden insieme a Stone Gossard, Jeff Ament, Mike McCready e Matt Cameron dei Pearl Jam (ma anche dei Soundgarden) fecero una serie di concerti a Philadelphia, New York, San Francisco, Los Angeles e Seattle.

Il cerchio sembrava essersi chiuso definitivamente in questo modo, ma Chris Cornell, intervistato da Den of Geek, dice che la storia dei Temple of the Dog potrebbe anche non essere finita. "E’ stata davvero un'esperienza straordinaria e credo che siamo tutti motivati ??a fare qualcos’altro. L'unico vero ostacolo è lo stesso di sempre, vale a dire che siamo tutti sempre molto occupati. Quindi, per i prossimi due anni sarà difficile che accada qualcosa. Ma è un qualcosa che vogliamo fare."

Ha poi aggiunto il frontman dei Soundgarden: "Che sia scrivere nuove canzoni o semplicemente fare qualche concerto in giro, magari in qualche parte del mondo in cui non siamo stati, non lo so. Ma tutti vogliamo fare qualcosa".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.