Da riscoprire: la storia di “The great american songbook” di Rod Stewart

Da riscoprire: la storia di “The great american songbook” di Rod Stewart

All’inizio degli anni zero, lo swing e il grande canzoniere americano non erano ancora tornati di moda. Non del tutto. Non era un genere frequentato (e inflazionato) dai grandi del pop e del rock. 
Ci si mise Robbie Williams, con la sua raccolta dedicata al Rat Pack, “Swing when you’re winning”. Poi arrivò Rod Stewart, con il suo impeccabile fiuto nello scegliere canzoni e generi da interpretare. La sua carriera rinacque, e il genere prese un’altra dimensione.

 

GUARDA LA PAGINA DEDICATA A ROD STEWART E PRE-ASCOLTA GLI ALBUM CHE PREFERISCI

Lui, scozzese si mise a lavorare su quel grande patrimonio condiviso che va sotto il nome di  Grande Canzoniere Americano,  un serbatoio di canzoni immortali, di standard pop pre-rock’n’roll in cui confluiscono canzone americana, jazz, Broadway, Tin Pan Alley, cinema hollywoodiano nel periodo che va approssimativamente dagli anni ’20 ai ’50.  Il risultato, un disco a suo modo storico:   “It had to be you…" , uscito a fine 2002.

CONTINUA A LEGGERE LA RECENSIONE DI "THE GREAT AMERICAN SONGBOOK" SUL SITO DI LEGACY

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.