Concerto del Primo Maggio 2017, anche Rocco Hunt (con un nuovo singolo), Ladri di Carrozzelle, Orchestra Popolare del Saltarello e Giovanni Guidi nel cast

Concerto del Primo Maggio 2017, anche Rocco Hunt (con un nuovo singolo), Ladri di Carrozzelle, Orchestra Popolare del Saltarello e Giovanni Guidi nel cast

Gli organizzatori del Concerto del Primo Maggio 2017 a Roma hanno comunicato oggi - nel corso di una conferenza stampa tenuta nella Capitale - gli ultimi nomi che saliranno sul palco di piazza San Giovanni e le ultime notizie sulla maratona di Rai3: tra le novità del cast della prossima edizione del concertone ci sarà Rocco Hunt, già inserito nel bill della manifestazione del 2014. Il rapper campano coglierà l'occasione per presentare dal vivo il primo estratto dal suo nuovo album, che uscirà a settembre a avrà una spiccata connotazione urban. Il brano che verrà presentato a Roma - intitolato "Kevvuo'" - è stato prodotto dal collettivo RRR Mobile, del quale fa parte anche Laioung.

Oltre a Rocco Hunt, durante la conferenza stampa di oggi sono stati confermati i nomi di Ladri di Carrozzelle, Orchestra Popolare del Saltarello e Giovanni Guidi.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.