Amici 2017, le anticipazioni della sesta puntata: cosa succede e come cambia il meccanismo

Amici 2017, le anticipazioni della sesta puntata: cosa succede e come cambia il meccanismo

Cosa succede nella sesta puntata del serale di "Amici"? Ecco le anticipazioni sulla puntata in onda su Canale 5 sabato 29 aprile.

La puntata, che è stata registrata domenica 23 aprile ha visto la squadra bianca e la squadra blu, guidate rispettivamente da Emma (subentrata a Morgan) e da Elisa, sfidarsi in due manches ciascuna suddivisa in cinque prove di canto e di danza. Accanto ai giudici fissi Ermal Meta, Ambra Angiolini, Eleonora Abbagnato e Daniele Liotti, sulla poltrona riservata al giudice d'eccezione si è seduto Renato Zero (che già nel 2015 aveva partecipato come giudice ad una puntata del serale).

La sesta puntata del serale di "Amici" è stata caratterizzata da alcune modifiche del meccanismo della gara tra le due squadre. Per essere più precisi, queste modifiche hanno riguardato il meccanismo della scelta del concorrente da mandare in ballottaggio al termine di ciascuna manche. Se nelle precedenti puntate a finire a rischio ballottaggio erano i concorrenti della squadra sconfitta finiti "in panchina", ovvero quelli che non erano riusciti a conquistare punti con le loro esibizioni, a partire da questa puntata l'intera squadra sconfitta finisce a rischio ballottaggio e tra tutti i nomi, poi, ne viene indicato uno solo (gli altri, dunque, tornano in gara).

Ospiti musicali della puntata Arisa e Loredana Berté, che si sono esibite rispettivamente insieme al ballerino Andreas Muller della squadra blu e al ballerino Sebastian Melo Taveira della squadra bianca. In studio è tornato anche Roberto Saviano, che era stato già ospite della quarta puntata.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.