Pianificava un attentato a un concerto di Elton John: 19enne confessa al tribunale di Londra

Pianificava un attentato a un concerto di Elton John: 19enne confessa al tribunale di Londra

A dimostrazione di quanto i concerti restino purtroppo bersagli invitanti agli occhi dei potenziali terroristi, è di oggi la notizia - riferita dalla BBC - che un diciannovenne di Hounslow, nella zona est di Londra, ha confessato al giudice del tribunale della capitale britannica di aver pianificato - fortunatamente senza riuscirci - un attentato terroristico in occasione del concerto tenuto da Elton John lo scorso 11 settembre a Hyde Park, sempre a Londra.

Il valore simbolico della data ha sicuramente contribuito a far mettere nel mirino di Haroon Syed - questo il nome del giovane - lo show del pianista e cantante di Pinner, attualmente in convalescenza dopo aver contratto una forte infezione batterica: il piano dell'aspirante terrorista, che aveva indicato come potenziali bersagli anche Buckingham Palace (poi davvero colpita da un attacco lo scorso 22 marzo) e la frequentatissima zona commerciale di Oxford Street, è stato fortunatamente sventato dalle autorità britanniche, che hanno contattato con un account fasullo Syed dopo che questi aveva manifestato le sue intenzioni sui social network.

Nel corso delle indagini è emerso come il diciannovenne avesse anche tentato di procurarsi esplosivo e armi in Rete: attualmente in attesa di una perizia psichiatrica che ne attesti la capacità di intendere e di volere, Syed conoscerà la sentenza riguardo al suo caso entro il prossimo mese di giugno, quando - in assenza di eventuali attenuanti legate al suo stato di salute mentale - potrebbe vedersi condannato all'ergastolo.

Dall'archivio di Rockol - Il "Farewell Yellow Brick Road Tour" all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.