Rockol sbarca su Apple Music: segui le nostre playlist

Rockol sbarca su Apple Music: segui le nostre playlist

Da oggi, venerdì 28 aprile, avete un nuovo spazio dove seguire i consigli musicali di Rockol: Apple Music. La nostra testata inaugura un profilo ufficiale sulla piattaforma di streaming di Apple, Ci potete trovare a questo indirizzo, o nella spazio dei "Curatori", all'interno della sezione "Playlist", dentro la macro sezione "Scopri".

In questo spazio potrete trovare 5 playlist con canzoni selezionate dalla nostra redazione: un best del 2016, tre a tema sui migori riff della storia del rock, sulle migliori cover e sullamusica black. E poi la Rockol Top 50, una selezione aggiornata ogni settimana con le 50 più belle e interessanti canzoni in circolazione - secondo noi, almeno.

Apple Music è il servizio streaming della casa di Cupertino, integrata all'interno di iTunes su deskop e nell'applicazione Musica di iOS. Lanciata 17 mesi fa, è stata rivisita lo scorso autunno con la versione 10 di iOS con una nuova interfaccia: attualmente ha superato il tetto dei 20 milioni di abbonati a pagamento, e vanta un catalogo di 40 milioni du brani.  Apple Music non ha un'offerta gratuita con pubblicità, ma offre un periodo di prova gratuito di tre mesi e successivamente tre forme di abbonamento: standard a 9,99€ al mese, Family (con fino a sei persone sullo stesso abbonamento) a 14,99€ e un'offerta a 4,99€ per gli studenti.  

Recentemente ha lanciato Up Next,  iniziativa per promuovere artisti emergenti, sul modello di altre piattaforme come Vevo ('Lift'), Deezer ('Next') e Spotify ('Spotlight'). Apple Music lo descrive come "il nostro nuovo programma per individuare, mostrare e elevare gli artisti in via di sviluppo a un pubblico globale", col progetto di scegliere e concentrarsi su un nuovo artista ogni mese. Vomprende un documentario introduttivo, un EP audio da un concerto e un'intervista di Beats 1, la radio compresa nel servizio, tra i cui DJ spicca Zane Lowe. Il primo artista promosso da ‘Up next’ è il musicista di Atlanta 6lack.

Buon ascolto della musica di Rockol su Apple Music!

 

Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.