Beyoncé e Drake, i più venduti nel mondo nel 2016

Beyoncé e Drake, i più venduti nel mondo nel 2016

L’IFPI, International Federation of the Phonographic Industry, ha reso noto il suo Global Music Report annuale. Il dato fondamentale è che il business della musica è cresciuto, nel 2016 rispetto al 2015, del 5,9 per cento, che è il dato migliore di crescita da quando IFPI monitora il mercato (1977) e segna il secondo anno consecutivo di crescita dopo 15 anni di declino.

L’IFPI ha anche resi noti gli album e le canzoni più venduti nel mondo nel 2016.

Ecco gli album più venduti nel mondo nel 2016 secondo IFPI, conteggiando soltanto le vendite fisiche e digitali (e non gli equivalenti streaming)

1. Beyoncé, Lemonade (2.5 milioni)
2. Adele, 25 (2.4 milioni)
3. Drake, Views (2.3 milioni)
4. Metallica, Hardwired...to Self-Destruct (2.1 milioni)
5. David Bowie, Blackstar (1.9 milioni)
6. The Rolling Stones, Blue & Lonesome (1.8 milioni)
7. Bruno Mars, 24k Magic (1.7 milioni)
8. Twenty One Pilots, Blurryface (1.5 milioni)
9. Coldplay, A Head Full of Dreams (1.4 milioni)
10. Pentatonix, A Pentatonix Christmas (1.4 milioni)


Ed ecco le canzoni più vendute nel mondo nel 2016 secondo IFPI, conteggiando sia le vendite sia gli equivalenti streaming.

1. Drake feat. WizKid & Kyla, "One Dance" (12.5 milioni)
2. Justin Bieber, "Love Yourself" (11.7 milioni)
3. The Chainsmokers feat. Halsey, "Closer" (11.7 milioni)
4. Sia, "Cheap Thrills" (11.1 milioni)
5. Justin Bieber, "Sorry" (10.8 milioni)
6. Rihanna feat. Drake, "Work" (10.6 milioni)
7. Lukas Graham, "7 Years" (10.4 milioni)
8. The Chainsmokers feat. Daya, "Don't Let Me Down" (10.2 milioni)
9. Mike Posner, "I Took a Pill in Ibiza" (10.0 milioni)
10. Twenty One Pilots, "Stressed Out" (9.9 milioni)

 

Drake è risultato l’artista che ha complessivamente venduto di più nel mondo, seguito da David Bowie, Coldplay, Adele, Justin Bieber, Twenty One Pilots, Beyoncé, Rihanna, Prince e The Weeknd.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.