La mamma di Dave Grohl pubblica un libro di ricordi e conversazioni. "Avevo paura che Madonna se lo prendesse"

La mamma di Dave Grohl pubblica un libro di ricordi e conversazioni. "Avevo paura che Madonna se lo prendesse"

Virginia Grohl, la mamma del frontman dei Foo Fighters, ha scritto un libro, "From cradle to stage" ("dalla culla al palco"), che uscirà domani. Fra le altre cose, racconta di come il figlio andasse male a scuola e di quando venne a conoscenza della notizia della morte di Kurt Cobain ("Fu uno shock, ma non ne fui sorpresa, c'era già andato vicino un paio di volte") e rivela che quando il figlio diventò famoso, all'inizio degli anni Novanta, la sua
preoccupazione principale era che Madonna "se lo prendesse".
Nel libro sono contenute conversazioni di Virginia con le mamme di altri musicisti famosi, come Pharrell, Amy Winehouse, Mike D dei Beastie Boys, Michael Stipe dei R.E.M. e Dr. Dre, e trova spazio anche qualche ricordo personale di "David", come lo chiama la sua mamma, che rievoca il momento in cui ebbe la folgorazione per la musica, ascoltando "You're so vain" cantata da Carly Simon dall'autoradio.
Qui la lunga e divertente intervista del "Guardian" a Virginia Grohl
.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.