Ted Nugent cena con Trump alla Casa Bianca e David Crosby lo insulta sui social

Ted Nugent cena con Trump alla Casa Bianca e David Crosby lo insulta sui social

Da una parte il paladino del rock conservatore (che negli ultimi anni ha lanciato diverse frecciatine a Barack Obama), dall'altra un cantautore che non ha mai guardato a Donald Trump con particolare simpatia: volano insulti, via social, tra Ted Nugent e David Crosby.

Lo scorso mercoledì, 19 aprile, Ted Nugent ha partecipato ad una cena alla Casa Bianca organizzata dal nuovo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump: insieme a lui anche Kid Rock e Sarah Palin, la repubblicana che nel 2008 venne scelta da John McCain come sua vice alle elezioni presidenziali che lo vedevano contrapposto al democratico Barack Obama (che, come noto, ne uscì vincitore).

Nugent, Kid Rock e Sarah Palin si sono fatti immortalare ai piedi di un ritratto dell'ex first lady Hillary Clinton, la rivale di Donald Trump alle presidenziali dello scorso novembre: una foto provocatoria, insomma, una sorta di sberleffo nei confronti della grande sconfitta. Il chitarrista statunitense, inoltre, si è fatto scattare qualche foto anche nello Studio Ovale, in compagnia di Donald Trump.

A David Crosby il gesto di Ted Nugent non è andato giù: il 76enne cantautore losangelino ha commentato duramente le immagini postate sui social da Nugent, arrivando pure ad insultare il collega. Crosby ha scritto su Twitter, commentando la foto di Nugent in compagnia di Trump:
 

"Questa foto dice tutto... I due sorrisi più falsi della storia. Che facce da cavolo".


E ancora:

"Nugent è un idiota senza cervello".


Ted Nugent, da parte sua, non ha risposto direttamente a David Crosby ma si è limitato a postare su Facebook un articolo in cui si spiegano i motivi della sua presenza alla cena alla Casa Bianca con Donald Trump.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.