Voci: Springsteen, niente nuovo album (e niente tour) nel 2017

Voci: Springsteen, niente nuovo album (e niente tour) nel 2017

La premessa è doverosa, come sempre: si tratta di voci, per di più in questo caso della smentita di una notizia mai annunciata ufficialmente. Ma si tratta di Springsteen - verso cui l’interesse è sempre alto. La fonte - alcuni utenti dei forum dedicati al Boss - ha dimostrato negli anni una certa affidabilità e contatti con “persone informate dei fatti”.
Le riportiamo quindi con il condizionale: prendetele con beneficio di inventario.

Contrariamente a quanto ipotizzato in precedenza, Springsteen potrebbe non pubblicare nel 2017 l’atteso album di inediti “solo”, senza la E Street Band, di cui si parla da tempo e a cui lo stesso artista e il suo management hanno fatto riferimento in diverse interviste. E non sarebbe in previsione nessun tour, neanche da solo.

Quest’ultima notizia è praticamente certa: come ci ha raccontato Little Steven nella nostra recente intervista, i membri della E Street Band sono stati avvisati ed autorizzati ad organizzarsi in proprio per l’anno in corso. Ma chi era presente all’ultimo concerto del tour con la band in Nuova Zelanda a Febbraio ha saputo che quello sarebbe stato lo show finale dell’anno. Nessun tour “da solo” (come quello del 2005, dopo “Devils & dust”) - l’unica eccezione, si dice, potrebbe rappresentare un’eventuale partecipazione al “Desert trip”, il festival che l’anno scorso ha visto mostri sacri del rock esibirsi in California. Ma non c’è certezza, neanche qua - anche perché la seconda edizione della rassegna non è stata ancora annunciata.

Dell’album “solo”, dicevamo, si parla da tempo. Ma le voci sostengono che Springsteen abbia deciso di metterlo da parte per lavorare a qualcosa di più “contemporaneo”, che rifletta l’attuale atmosfera in America. Non sarebbe inusuale: chi segue il Boss, sa che spesso e volentieri i suoi progetti vengono ridefiniti in corso d’opera e spesso accantonati anche quando già terminati, finendo negli archivi.

Questo non significa però che Springsteen rimarrà discograficamente fermo: mentre continuano le pubblicazioni d’archivio di concerti, il suo contratto quadro con la Sony (trapelato qualche tempo fa tramite Wikileaks) prevede box e ristampe. Già quest'anno, potrebbe arrivare uno dei prossimi progetti in cantiere, anche se non si sa quale: una seconda puntata di “Tracks”, la raccolta di inediti originariamente uscita nel ’98, o la pubblicazione di versioni espanse di “Nebraska” o di “Born in the U.S.A.” sul modello di quelle dedicate a “Darkness on the edge of town” e “The river”.

Quest’ultima, uscita nel dicembre 2015, è l’ultima pubblicazione ufficiale di Springsteen, mentre l’ultimo disco di studio è “High hopes”, del 2014. Il disco comprendeva inediti, cover e rielaborazioni di vecchi brani, ed era seguito a “Wrecking ball” del 2012. Ma in una recente intervista a Billboard Jon Landau ha comunque promesso "soprese".

Speriamo che queste fonti, per una volta, siano nel torto: non rimane che attendere fiduciosi. Nel frattempo ecco l'audio di "That's what makes us great", la canzone anti-Trump di Joe Gruschecky a cui ha collaborato Springsteen:

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BLUES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.