Robert Trujillo (Metallica) parla del figlio dodicenne Tye in tour con i Korn

Robert Trujillo (Metallica) parla del figlio dodicenne Tye in tour con i Korn

Ieri sera Tye Trujillo, il bassista dodicenne figlio del bassista dei Metallica Robert Trujillo, è salito per la seconda volta sul palco con i Korn all’Espaço Das Américas a San Paolo in Brasile.

Robert Trujillo è stato intervistato dai brasiliani di Globo Play riguardo il figlio Tye: "Non l'ho mai costretto a fare musica. Ho sempre pensato che se avesse voluto abbracciare uno strumento avrei cercato di aiutarlo. Ha iniziato con la batteria, poi aveva una piccola chitarra in plastica e la suonava tutto il tempo, semplicemente stringendola. La stringeva sempre e ovunque”.

Ha poi continuato: "E’ bello perché è ancora un bambino di dodici anni e agisce in modo selvaggio e pazzo, come dovrebbe essere quando hai dodici anni. Ma quando si tratta di musica, è molto concentrato. E’ divertente perché non gli ho mostrato niente della roba dei Korn - sono stato troppo impegnato e sono stato molto lontano da casa -, lui ha preso questa cosa molto seriamente.”

In precedenza, sempre parlando del figlio, Robert Trujillo all’Huffington Post aveva detto che Tye era "Un incredibile bassista e un grande scrittore. Le linee di basso che scrive e i riff vorrei averli scritti io. E’ stato influenzato da musicisti come Jaco Pastorius, ma anche da Miles Davis e dai Black Sabbath e dai Led Zeppelin".

Trujillo chiude dicendo: "Lui è come una spugna, ama il funk, ama James Brown, è un piccolo dodicenne che assorbe e abbraccia tutta questa musica diversa e ciò lo aiuta in ciò che scrive con il suo gruppo musicale." Tra le maggiori influenze della band di Tye, The Helmets, ci sono gli Alice in Chains, i Tool e i Metallica. Lo scorso anno Tye disse a Billboard: "Odiamo il pop, lo disprezziamo. Suona tutto uguale".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.