Comunicato Stampa: 'Angeli a perdere' il 14/12 al Castello di Erba

Comunicato Stampa: 'Angeli a perdere' il 14/12 al Castello di Erba
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Martedì 14 dicembre al Castello di Pomerio di Erba
Spettacolo di Presentazione del cidilibro “Angeli a Perdere” con Set acustico dei SULUTUMANa e reading dell’autore Johnny 99

Interventi del giornalista esperto di narrativa Fabio Carrara, con la partecipazione straordinaria degli scrittori Andrea G. Pinketts, Andrea Vitali e Luca Masali

Martedì 14 dicembre, nella suggestiva cornice del castello di Pomerio ad Erba (CO), prima presentazione lombarda del cidilibro “Angeli a Perdere”, uscito lo scorso 22 novembre per la casa editrice No Reply.
La location non è casuale, il cidilibro ha una forte radice lombarda (e nello stesso tempo anti-lombarda) perché sia lo scrittore Johnny 99 che il gruppo, autore del cd allegato, i SULUTUMANa, sono della zona.
“Angeli a Perdere” è un romanzo d'esordio corale sulle realtà, gli eroismi, le miserie e i sogni della provincia, un romanzo le cui vicende creano un sapiente intreccio di voci e generazioni di un’ideale famiglia della provincia lombarda e un continuo gioco di rimandi fra musiche e testo capace di far emergere i luoghi e i personaggi in tutto il loro spessore culturale e storico.
La presentazione del 14 dicembre sarà ricca di ospiti di rilievo e sarà allietata dal set acustico rock-folk del gruppo con qualche intermezzo di letture a cura dell’autore.
Gli ospiti che interverranno alla tavola rotonda sono gli scrittori Andrea Vitali, Luca Masali, Andrea G. Pinketts, autore anche della prefazione di “Angeli a Perdere”, Fabio Carrara. (si leggano le biografie allegate).
Inizio presentazione ore 21.00 ingresso libero su prenotazione

Salone degli Affreschi - Castello di Pomerio - Via Como 5 – Erba www.castellodipomerio.com
Per prenotazioni: Comune di Erba, dott.ssa Rocca 031615262 Informazi oni: info@noreply.it www.noreply.it

Alcune note biografiche sull’autore, il gruppo e i presenti all’incontro:

I SULUTUMANa, gruppo lombardo di rock-folk, vincitore del Premio Tenco (nel 2000) e selezionati al Festival di Mantova nel 2004, hanno all'attivo 3 album, che hanno riscosso un ottimo successo di pubblico e sono annoverati dalla critica fra i talenti emergenti più singolari del panorama italiano.
Johnny 99 27 anni - dopo numerose vicende professionali diventa pubblicista occupandosi di cronaca locale e narrativa. Questo è il suo primo libro.
Andrea G. Pinketts nel 1986 è l'uomo della campagna pubblicitaria di Armani. Nel 1991 le sue inchieste per Esquire e Panorama gli valgono il premio "Una Remington per la strada" per il giornalismo investigativo. Nel 1992 fa arrestare 106 camorristi nella città di Cattolica, il cui consiglio comunale gli conferisce il titolo di sceriffo.
Nel 1996 vince la prima edizione del "Premio Scerbanenco", pubblica un racconto nell'antologia Gioventù Cannibale (Einaudi) e realizza per il magazine Panorama una clamorosa inchiesta sui "Bambini di Satana", i satanisti di Bologna infiltrandosi tra di loro travestito da rockstar.
Nel 1997 si occupa del fenomeno dei serial killer, curando la prima Enciclopedia dei serial killer edita da Flamingo, composta da quattro volumi; (come cronista di nera suggerì alla questura l'identikit di Chiatti, il mostro di Foligno). Recentemente ha scritto i testi dello spettacolo teatrale "Orco Loco", portato in scena da Francesco Baccini.
Ha pubblicato: “Lazzaro, vieni fuori” “Il vizio dell'agnelIo” “ll senso della frase” “Io, non io, neanche lui” “Il conto dell'ultima cena” “Un saluto ai ricci” “E chi porta le cicogne?” “L'assenza dell'Assenzio” “Il dente del pregiudizio” “Sangue di Yogurt” “Nonostante Clizia”.
Hanno scritto di lui
"Un duro dal cuore tenero come una meringa" Fernanda Pivano
Andrea Vitali debutta nel 2003 con Garzanti e "Una finestra vista lago" diventa subito un caso editoriale (Garzanti 2003, Premio Grinzane Cavour 2004, sezione narrativa). A pochi mesi di distanza esce "La Signorina Tecla Manzi" (sempre con Garzanti) con il quale Vitali si assesta stabilmente nella Top Ten dei libri più venduti in Italia. Attualmente in Libreria con "Un amore di zitella" nella nuova edizione Garzanti.
Luca Masali ha pubblicato romanzi di successo: I biplani di D'Annunzio (Mondadori 1996 e Todaro Edizioni 2002) e La perla alla fine del mondo (Mondadori 1999). Ha vinto il Premio Urania per il miglior romanzo di Fantascienza .Nel 2004 è uscito "L'inglesina in soffitta", edito da Sironi. I suoi libri sono stati tradotti in Francia, in Belgio e in Spagna e hanno vinto numerosi premi sia in Italia sia all'estero.
Fabio Carrara, redattore editoriale, giornalista sulle maggiori testate locali lombarde. Esperto di narrativa e teatro. Leader Comasco dell'Italia dei Valori - Lista Di Pietro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.