Ipse dixit: per Gene Simmons (Kiss) le nuove band sono state ammazzate dai fan

Ipse dixit: per Gene Simmons (Kiss) le nuove band sono state ammazzate dai fan

Ennesima sparata del bassista e cantante dei Kiss Gene Simmons, che si è scagliato contro i servizi di musica in streaming e lo stato attuale del music biz. In particolare ha offerto la propria visione sull'impossibilità di guadagnare denaro per le nuove band.

Simmons ha detto:

Ormai anche se vuoi camparci, non riesci comunque a far girare la tua musica. E finisci per vivere nel sottoscala di tua madre, di fare qualche lavoro del cavolo e alla fine i ragazzi non trovano lo stesso i tuoi dischi. La formula "promuovo i miei concerti" non funziona. E a uccidere tutti i nuovi gruppi sono stati i fan stessi. Non è colpa dell'America corporate o degli alieni. La gente che ha ucciso la musica è quella che ama la musica.

Ha poi aggiunto:

Vi ricordate i Radiohead, che hanno pubblicato un disco e hanno detto: "Dateci quello che volete". Lo hanno fatto una sola volta, no? Perché non funziona. Fate pagare la gente. Devono pagare. Tracciate una linea nella sabbia. Questo è commercio, quell'altra è beneficenza. Una volta che fai i soldi puoi anche decidere di fare beneficenza. [...] Avete mai incontrato un ragazzino lentigginoso che vi dice "Hey sei troppo ricco. Non ti servono tutti quei soldi"? Ascolta stronzetto, non ti ho chiesto nulla. Ti farò sapere quanti soldi mi servono o non mi servono. Ma non aspetto certo che a dirmi di cosa ho bisogno nella mia vita sia un moccioso che si ammazza di seghe.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
13 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.