Linea Due Srl (Francesco Gazzé): accordo editoriale con Café Concerto Italia

Linea Due Srl (Francesco Gazzé): accordo editoriale con Café Concerto Italia

Linea Due Srl, la società fondata nel 2003 da Lucia Rita Spampinato e Francesco Gazzé, fratello e autore di Max, per amministrare il repertorio dell'artista romano che negli anni ha saputo costruirsi un nutrito roster del quale fanno parte tra gli altri Nek, Francesco Renga, Carmen Consoli, Loredana Errore, Marco Carta e Alvaro Soler, ha stretto un accordo di partnership con la società di edizioni Café Concerto Italia, amministratrice per il nostro Paese di repertori di altissimo profilo che quelli di - tra gli altri - Frank Sinatra, Daft Punk, Elivs Presley, Phil Collins, Pink Floyd, John Lennon, Calvin Harris, Michael Jackson e Duran Duran.

A partire dallo scorso primo gennaio a Caffé Concerto è stato dato mandato di promuovere all'estero il catalogo della Linea Due Srl: nei termini dell'accordo è inclusa anche l'esclusiva mondiale del repertorio nell'ambito dei contratti di sincronizzazione.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
19 ago
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.