Ed Sheeran e la causa da 20 milioni per il presunto plagio di 'Photograph': lui preferisce patteggiare

Ed Sheeran e la causa da 20 milioni per il presunto plagio di 'Photograph': lui preferisce patteggiare

Ed Sheeran ha deciso di risolvere con un patteggiamento la causa relativa al presunto plagio di "Photograph".

Due autori, il britannico Martin Harrington e l'americano Thomas Leonard, lo scorso anno avevano trascinato il rosso cantautore di Halifax in tribunale, convinti che la sua "Photograph" fosse troppo simile ad una loro canzone, "Amazing", portata al successo nel 2012 dal vincitore della versione britannica di "X Factor", Matt Cardle.



Harrington e Leonard avevano chiesto a Ed Sheeran la bellezza di 20 milioni di dollari, circa 18 milioni di euro, per violazione del diritto d'autore. Il cantautore, dopo un anno di battaglia legale, ha preferito risolvere la questione trovando un accordo con i due - i termini di questo accordo non sono stati specificati: i nomi dei due autori, al momento, non sono comparsi tra i crediti registrati sul sito dell'ASCAP, il corrispettivo americano della nostrana SIAE - anche considerando che è in corso un'altra causa per cui è stato accusato di plagio: quella relativa a "Thinking out loud".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.