Alan McGee: "Se gli Oasis si riuniscono buttano tutto nel cesso"

Alan McGee: "Se gli Oasis si riuniscono buttano tutto nel cesso"

Lo scopritore degli Oasis, Alan McGee, è sempre della medesima idea. Lo scorso ottobre parlando con l’NME disse che escludeva categoricamente una reunion dei fratelli Gallagher e lo ha ribadito, questa volta al Sun, anche alla luce della prossima uscita solista di Liam.

 

Ha dichiarato McGee: “Spero solo che non rovinino la leggenda, cercando di ricreare qualcosa e tornare insieme. Manderebbero tutto a puttane. Finché non si riuniscono, saranno sempre delle leggende. Quindi, lasciamo che siano leggendari”.

 

Gli viene poi chiesto se negli anni a venire potrebbe comunque esserci una reunion: “Non riesco a immaginarlo. Ora sono in posti diversi. Non puoi tornare indietro nel tempo e credere di avere ancora 21 anni. Si deve andare avanti”.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.