Chi è Ara Malikian, il violinista oggi sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma

Chi è Ara Malikian, il violinista oggi sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma

Residente a Madrid - dove dirige l'orchestra sinfonica della Madrid Royal Opera - e di passaporto spagnolo, Ara Malikian - ospite oggi sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma, è nato a Beirut, in Libano, nel 1968, da una famiglia di origine armena. Enfant prodige - tanto da essere stato il più giovane studente ad essere ammesso alla Hochschule für Musik und Theater di Hannover, a soli 14 anni - l'artista ha sempre affiancato la sua passione per lo studio dei classici a quello delle musiche tradizionali e popolari delle culture mediorientali, mediterranee ed europee, senza dimenticare ovviamente il rock, il cui esponenti più rilevanti - come ad esempio i Radiohead, si veda nel frame video qui sotto - non ha mai mancato di frequentare.

Dopo aver vinto premi in tutto il Vecchio Continente - tra i quali il prestigioso Premio Niccolo Paganini di Genova - Malikian è stato ospitato come violino solista dalle maggiori orchestre del mondo, come la  Tokyo Symphony Orchestra, la Bamberg Symphony Orchestra, Zürich Chamber Orchestra e la London Chamber Orchestra, sotto la direzione di importanti maestri come Mariss Jansons, Peter Maag, Jesús López-Cobos, Vladimir Spivakov, Miguel Ángel Gómez-Martínez, Luis Antonio García Navarro, Vassili Sinaisky, Edmond de Stoutz, Gudni Emilson, Juan José Mena e JoAnn Falletta.

Tra le sue apparizioni più recenti va ricordata quella nel lungometraggio del 2016 "J: Beyond Flamenco", firmato dal noto regista spagnolo Carlos Saura.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
4 dic
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.