Black Sabbath: un documentario e un disco live in arrivo?

Black Sabbath: un documentario e un disco live in arrivo?

L'addio dei pionieri del metal Black Sabbath alle scene si è consumato nell'arco del lungo tour "The end", ma pare che la band abbia ancora un paio di colpi da sparare. Lo ha confermato il chitarrista Tony Iommi in una recente intervista rilasciata a "NBC News".

A quanto pare Iommi al momento sarebbe impegnato nelle session per mixare un album dal vivo che immortala gli ultimi concerti dei Sabs nella loro città natale - Birmingham. L'idea è di trarne un disco live.

Iommi ha anche aggiunto un'informazione succosa a proposito di un documentario, sempre incentrato sul tour di addio. Ha detto:

In effetti faremo un documentario. Al momento il mio compito è di ascoltare ciò che abbiamo fatto.

Chissà che album live e documentario non forniscano anche la spinta per incidere quel disco blues - in effetti già programmato, ma poi accantonato per adempiere agli impegni concertistici - che il gruppo desiderava pubblicare dopo "13" e che non si è concretizzato in nulla...

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.