Britney canta a Tel Aviv, si rimandano le elezioni primarie

Britney canta a Tel Aviv, si rimandano le elezioni primarie

Il prossimo 3 luglio il partito laburista israeliano aveva fissato la data per le proprie elezioni primarie, ma il tutto è stato spostato di un giorno (il 4) a causa di... un concerto di Britney Spears.

La bionda popstar statunitense, infatti, si esibirà a Tel Aviv lo stesso giorno presso lo Yarkon Park. Come riporta "Jerusalem Online", i vertici del partito hanno evidentemente deciso che l'evento era di portata troppo grossa e avrebbe potuto distogliere potenziali elettori dalle urne, oltre che creare difficoltà per raggiungere le postazioni dove vengono raccolti i voti.

Una scelta di buon senso, dunque, anche se suscita una certa sorpresa il fatto che un live della Spears possa avere conseguenze anche sulla vita politica di un Paese.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.