Fall: il batterista Keiron Melling picchiato a sangue su un treno

Fall: il batterista Keiron Melling picchiato a sangue su un treno

Il batterista dei Fall di Mark E. Smith Keiron Melling è tornato a casa dopo la brutta esperienza avuta sul treno la scorsa settimana. Il 34enne musicista il 27 marzo mentre viaggiava in treno da Manchester a Blackburn è stato picchiato a sangue da due uomini – secondo la ricostruzione del Manchester Evening News – e ritrovato malconcio in una pozza di sangue

 

La polizia ha fornito un'immagine a circuito chiuso dei due sospetti che si pensa siano scesi dal treno alla stazione di Smithy Bridge a Rochdale. Il manager della band ha confermato quanto accaduto a Melling ma si è rifiutato di commentare oltre il fatto.

 

La polizia dei trasporti britannici ha descritto l'incidente come un ‘orribile aggressione’ e ha aggiunto: “Il comportamento dei due sospetti fuggiti fa credere che non siano residenti a Smithy Bridge. Sembravano persi e confusi, quindi è probabile che volessero rimanere ancora sul treno fino a un’altra destinazione. Pertanto, vorremmo lanciare un'appello alla gente di Blackburn e di altre zone affinchè si possano riconoscere questi uomini“. Fino ad ora non si è proceduto a nessun arresto e le indagini sono ancora in corso.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.