La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio - VIDEO (1 / 16)

La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio - VIDEO

Il fan che ha sporto denuncia nei confronti del leader dei Litfiba - reo, a suo dire, di averlo colpito con un microfono durante il concerto tenuto dai Litfiba pochi giorni fa a Milano - si consoli: in un certo senso, essere colpiti da un oggetto proveniente dal palco, statisticamente, è un'inversione di tendenza. Più spesso, infatti, è chi sta sul palco a essere preso a bersaglio da chi sta sotto. E mentre chi lancia il microfono - o le bacchette della batteria, o addirittura uno strumento (è raro, ma è successo) - pur commettendo un'imprudenza non è animato dallo spirito del cecchino, chi è disposto a sacrificare almeno metà della propria birra per scagliarla sul palco perlomeno prende la mira.

Detto che vale sempre quello che ci dicevano quando eravamo piccoli, cioè che lanciare qualsiasi cosa contro chiunque è un'azione molto stupida da non fare mai, che ci si trovi sopra o sotto un palco, e che tali comportamenti vanno censurati sempre e in ogni caso, ecco una breve rassegna di artisti alle prese con pubblici troppo esigenti e dalle ottime capacità balistiche. Il fatto che nessuno si sia fatto male seriamente non vuol dire, ovviamente, che dobbiate provarci anche voi. Buona visione... (continua)

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.