Le origini di "Triplicate" di Bob Dylan: che cos'è il Grande Canzoniere Americano (1 / 6)

Le origini di "Triplicate" di Bob Dylan: che cos'è il Grande Canzoniere Americano

Non è una vera e propria raccolta di canzoni. Non definisce un periodo storico preciso. È difficile persino decidere quali composizioni comprenda. È semplicemente un patrimonio condiviso. Il cosiddetto Grande Canzoniere Americano è un contenitore virtuale in cui sono fatti confluire convenzionalmente gli standard della canzone pop americana, del jazz, di Broadway, di Tin Pan Alley, del cinema hollywoodiano nel periodo che va approssimativamente dagli anni ’20 ai ’50.

È l’epoca pre-rock’n’roll in cui si forma la canzone popolare di massa, forgiata da autori incredibilmente dotati, gli Irving Berlin, i Rodgers & Hammerstein, gli Harold Arlen. Gli stessi che hanno colpito l’immaginazione di Bob Dylan, che rende loro omaggio nel nuovo album “Triplicate”. Lui, il più iconoclasta, individualista, inafferrabile dei rocker s’inchina di fronte alla musica più melodica e armoniosa d’America.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.