Morto il 21enne accoltellato fuori dalla discoteca a Brescia

Morto il 21enne accoltellato fuori dalla discoteca a Brescia

Non ce l'ha fatta il 21enne che nella notte tra sabato 1° aprile e domenica 2 è stato accoltellato fuori da una discoteca nel centro di Brescia. Le condizioni del ragazzo, trasportato all'ospedale Poliambulanza, erano apparse sin da subito gravissime per via delle ferite riportate all'addome.

L'intervento chirurgico al quale Yaisy Bonilla (questo il nome del giovane di origini colombiane) è stato sottoposto non è servito a nulla: il ragazzo è morto in ospedale. La polizia, intanto, continua a raccogliere testimonianze per ricostruire quanto accaduto, nel tentativo di rintracciare l'aggressore.

Solo una settimana fa, ad Alatri, in provincia di Frosinone, perdeva la vita fuori da una discoteca un altro giovane, Emanuele Morganti.

Dall'archivio di Rockol - Artisti che odiano i loro successi: 11 casi da manuale
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.