Dopo le Poste, tessere prepagate di Napster nelle edicole inglesi

Massima capillarità distributiva nel mondo off-line e presso le fasce più basse della popolazione: è questa la strategia di marketing con cui il Napster inglese cerca di tenere il passo con i concorrenti più blasonati nel campo della musica digitale, come Apple/iTunes, Coca-Cola e Microsoft. Dopo la distribuzione di “voucher” nei negozi di elettronica Dixons e negli uffici postali (vedi News), arriva il momento della diffusione a tappeto nelle edicole del Regno Unito. Grazie a un accordo firmato con il distributore TM Retail, le tessere prepagate contenenti i codici per scaricare musica da Napster saranno reperibili in 1000 punti vendita operanti sotto varie insegne commerciali, compresi empori, cartolerie e librerie come Dillons.
    Massima capillarità distributiva nel mondo off-line e presso le fasce più basse della popolazione: è questa la strategia di marketing con cui il Napster inglese cerca di tenere il passo con i concorrenti più blasonati nel campo della musica digitale, come Apple/iTunes, Coca-Cola e Microsoft. Dopo la distribuzione di “voucher” nei negozi di elettronica Dixons e negli uffici postali (vedi News), arriva il momento della diffusione a tappeto nelle edicole del Regno Unito. Grazie a un accordo firmato con il distributore TM Retail, le tessere prepagate contenenti i codici per scaricare musica da Napster saranno reperibili in 1000 punti vendita operanti sotto varie insegne commerciali, compresi empori, cartolerie e librerie come Dillons.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.