Real Estate - la recensione di "In Mind"

Real Estate - la recensione di "In Mind"

I Real Estate con l'ultimo "In mind" si rinnovano con un nuovo chitarrista e ritrovano paradossalmente il legame con le proprie radici, senza rinunciare a quelle atmosfere dolci e sognanti create dagli intrecci di chitarra e voce che ne hanno caratterizzato il sound fin dagli inizi. 

I Real Estate sono tra i pochi nella loro generazione ad aver elaborato un proprio sound assolutamente riconoscibile, che “In mind” non fa altro che confermare, pur essendo prodotto in una fase di transizione che sembra non aver scosso gli equilibri più di tanto. Il cambio di chitarrista anziché operare una rottura con il passato ha alla fine promosso un ritrovato affiatamento di organico, così che i cinque del New Jersey hanno scelto di solidificare il proprio mondo con un lavoro della fortissima vena melodica, capace di cullare e rilassare l’ascoltatore in un pigro weekend di primavera.

Leggi la recensione completa di "IN MIND" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.