La crisi della stampa musicale italiana: chiude Tutto, il Mucchio torna mensile

“Assenza di pubblicità”. Sarebbe questa la causa principale della fine della corsa di Tutto Musica e Spettacolo, mensile musicale di casa Mondadori diretto da Patrizia Ricci e tradizionale best seller delle riviste tematiche di casa nostra (sorpassato solo dal fratello maggiore TV Sorrisi e Canzoni). Per quanto la crisi di vendita fosse da anni progressiva (nei momenti di maggiore fasto il mensile vendeva oltre 300 mila copie ma da tempo era nettamente sceso sotto soglia 100 mila), l’arresto repentino della pubblicazione (la cui versione Web è già stata rimossa dai siti di Mondadori) coglie l’ambiente di sorpresa. Bocche cucite in redazione: Patrizia Ricci, contattata da Rockol, non ha voluto commentare la notizia.

Non passa inosservata nemmeno la mossa – non ancora ufficializzata – che l’editore de Il Mucchio Selvaggio Massimo Stefani avrebbe stabilito da tempo di concretizzare con il nuovo anno: il ritorno alla frequenza mensile dello storico magazine, che diventò settimanale nel 1996 (l’anno della morte di Stefano Ronzani, anima della redazione milanese e fautore del progetto). Il nuovo Mucchio mensile verrebbe anche sottoposto a un certo riposizionamento editoriale, che prevederebbe una linea più marcatamente politica e ulteriori aperture a temi extra musicali.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.