NEWS   |   Italia / 28/03/2017

La graziosa utopia di Edda, in versione #NoFilter: il video di "Arrivederci Roma"

La graziosa utopia di Edda, in versione #NoFilter: il video di "Arrivederci Roma"

Edda è tornato, definitivamente: "Graziosa utopia" è il suo quarto disco dal rientro sulle scene nel 2009, con “Semper biot” cio fece seguito “Odio i vivi” nel 2012 e poi “Stavolta come mi ammazzerai?” nel 2014. La vita non facile e non banale dell0ex membro dei Ritmo Tribale ha prodotto una sua poetica unica, in cui parole formano concetti mai banali e ti colpiscono come diretti ben assestati sul muso. I peggiori. Fanno male, ma fanno bene. E proprio questo si può dire di "Arrivederci a Roma", il brano che Edda ha canto in versione #NoFilter per Rockol:

Un brano dal disco "Graziosa utopia": Eravamo in quel di brescia, alla Latteria Molloy, e Fabio si aggirava famelico con la sua super telecamera a cristalli liquidi mega schermo LCD con pancake incorporato. E dice "uno di voi deve fare un video casalingo. TU con quella faccia da stupido mi sembri il più adatto" …e indica me. io ubbidisco all'ordine ed eseguo con perizia un brano del nuovo repertorio (Arrivederci a Roma ndt) dalla difficoltà tecnica insormontabile tant'è che dal vivo rifugiamo dal farlo. Poi calata la tensione si torna a tutti a tavola a scofanare ogni ben di dio che the host ci ha preparato. E tra una libagione, un rutto e qualche dichiarazione politica si avvicina l 'ora del concerto. Poi una pisciatina, un'ave maria ed un'altra giornata è finita (chissà dove).

Scheda artista Tour&Concerti
Testi