Tool: in attesa del nuovo album, approdano allo streaming sulle maggiori piattaforme

Tool: in attesa del nuovo album, approdano allo streaming sulle maggiori piattaforme

I Tool, da sempre fieri oppositori del business model legato alla musica in streaming, potrebbero molto presto fare inversione a U e cambiare policy nei confronti della faccenda.

Stando a quanto riporta "Bloomberg", la band sarebbe in trattative con le maggiori piattaforme di streaming, fra cui - ovviamente - Spotify e Apple Music - per trovare l'accordo più soddisfacente per promuovere e diffondere il loro nuovo disco (attesissimo, in ritardissimo, nonché il primo in un decennio in pratica).

Al momento non sono stati diffusi commenti ufficiali, da parte della band, sulla questione.

Nulla è ancora dato sapere sul nuovo album; pare che il frontman Maynard James Keenan abbia iniziato a lavorare alle tracce vocali a febbraio di quest'anno; il fatto che i Tool abbiano un tour americano programmato per l'estate (oltre ad alcune date in grossi festival) lascia intendere che il disco potrebbe uscire appena prima, così da poterlo promuovere.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.