Josh Homme querelato per aggressione a un 'cacciatore di autografi' - VIDEO

Josh Homme querelato per aggressione a un 'cacciatore di autografi' - VIDEO

Il frontman dei Queens Of The Stone Age Josh Homme è stato denunciato per un alterco in cui è accusato di avere 'assalito' un collezionista di autografi dopo un concerto.

 

L'incidente è avvenuto lo scorso aprile a Detroit, quando Homme era in tour con Iggy Pop per promuovere l’album "Post Pop Depression". Homme è stato avvicinato dal cacciatore di autografi per chiedere la firma dell’artista, quando la sua richiesta è stata respinta, ha commentato "fai soldi con noi con i biglietti a 90 dollari e le shirts a 30". Nel filmato potete vedere Homme chiamare quell'uomo un "fottuto perdente" e un "figlio di puttana viziato".

 

Ora, come riporta Alternative Nation, una causa è stata presentata lunedi scorso alla Wayne County Circuit Court da Jason Leckrone - un insegnante che dice di raccogliere autografi per hobby.La causa sostiene che Homme "di fronte ai cacciatori di autografi abbia detto qualcosa del tipo ‘Non vi firmo autografi ebayers succhiasangue, sono stanco di farvi fare soldi’".

 

"Il querelante ha sottolineato che l'imputato Homme ha iniziato a fare foto con le persone mentre imprecava contro il querelante". Aggiunge inoltre che "quando Homme ha finito di fare fotografie, si è avvicinato al querelante e gli ha urlato alcune bestemmie in faccia e lo ha minacciato dicendo che voleva dargli un pugno in faccia." Homme è anche accusato di avere puntato il suo dito "sulla faccia del querelante e poi intenzionalmente e materialmente afferrato il querelante per le spalle."

 

Leckrone chiede almeno 25.000 dollari per diffamazione, appropriazione e inflizione intenzionale di stress emotivo. Homme deve ancora rispondere alla querela.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.