Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Press Kit / 23/11/2004

Comunicato Stampa: 'La Musica da camera del Novecento' a Bologna

Comunicato Stampa: 'La Musica da camera del Novecento' a Bologna
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

DIPARTIMENTO DI MUSICA E SPETTACOLO
CIMES
Centro di musica e spettacolo
presenta

il progetto, nell’ambito di IL SUONO E L’IMMAGINE
LA MUSICA DA CAMERA DEL NOVECENTO

lezioni-analisi, conferenze, concerti
dal 30 novembre al 9 dicembre 2004
Laboratori DMS – Auditorium
Via Azzo Gardino 65/a, Bologna
Ingresso libero

Prosegue con un articolato progetto dedicato alla musica da camera del Novecento, la seconda edizione de "IL SUONO E L’IMMAGINE" progetto multidisciplinare promosso dal CIMES, Centro del Dipartimento di Musica e Spettacolo - Università di Bologna. Lo scopo è approfondire esperienze significative condotte intorno al suono, all’immagine e alla loro integrazione, in ambito teatrale, musicale e cinematografico.
Il terzo progetto in programma è dedicato a "LA MUSICA DA CAMERA DEL NOVECENTO aspetti esecutivi e contesto storico" a cura di Giuseppina La face Bianconi e Paolo Cecchi, in collaborazione con l’Associazione culturale "Il Saggiatore musicale".
Questo progetto si articola in tre sezioni, tra loro coordinate, per integrare sul piano didattico i fattori esecutivi, l’esame delle scelte e strategie compositive, gli aspetti storico-critici e analitici delle opere, con la collaborazione di esecutori, compositori e musicologi.
Il programma, che si svolge interamente nell’Auditorium del Laboratori DMS (via Azzo Gardino 65/a) ad ingresso libero, culmina in:
tre concerti (lunedì 6, martedì 7 e giovedì 9 dicembre, ore 19) dell’ensemble FontanaMIX – da quest’anno in residenza presso il Dipartimento di Musica e Spettacolo – che per l’occasione sarà integrato da alcuni allievi del laboratorio strumentale che si è svolto dall’ottobre scorso, rivolto a giovani strumentisti. Ciascun concerto prevede l’esecuzione di pagine di autori del Novecento storico, di compositori rappresentativi delle avanguardie del secondo dopoguerra, e di giovani compositori attivi nel panorama musicale odierno.
Il progetto prevede inoltre tre incontri di lettura analitica di singole partiture, che sonderanno dal punto di vista storico, linguistico ed estetico la scrittura cameristica nelle diverse fasi stilistiche del Novecento, approfondendo la conoscenza dei brani poi eseguiti nei tre concerti: martedì 30 novembre, mercoledì 1 e giovedì 2 dicembre, ore 17 le lezioni-analisi saranno condotte rispettivamente da Francesco Finocchiaro, Paolo Somigli e Paolo Cecchi, sempre in collaborazione con l’ensemble FontanaMIX, per esempi dal vivo.
Per approfondire invece le opere dei giovani compositori in programma, le tre giornate di concerto inizieranno alle ore 15 con una conferenza introduttiva, condotta rispettivamente da Andrea Lanza, Raffaele Pozzi e Gianmario Borio. Alle ore 17.15 di ciascun giorno poi Raffaele Pozzi incontra il giovane compositore dell’opera eseguita la sera (Francesco La Licata il 6 dicembre, Atli Ingólfsson il 7 dicembre, Paolo Aralla il 9 dicembre).
Per informazioni: Dipartimento di Musica e Spettacolo – CIMES tel.051.20.92.400 / 413

ufficiostampa@muspe.unibo.it - www.muspe.unibo.it/cimes.