Ray Davies (Kinks) viene nominato Cavaliere dal Principe Carlo ed è al lavoro su un musical

Ray Davies (Kinks) viene nominato Cavaliere dal Principe Carlo ed è al lavoro su un musical

Il frontman dei Kinks Ray Davies è stato nominato cavaliere dal Principe di Galles a Buckingham Palace e sta lavorando a un musical che narra una storia di fratelli.

 

Questo quanto dichiarato dal 72enne musicista inglese a Press Association sul nuovo progetto: “Parla di un rapporto tra fratelli, non posso dire di più”. Ha lasciato intendere che la storia è in parte ispirata al burrascoso rapporto che ha da sempre contraddistinto la relazione tra lui e suo fratello Dave che una volta definì come un misto tra ‘gelosia, odio e invidia’.

 

I due, dopo una ventina d’anni, si sono riuniti lo scorso 18 dicembre 2015 alla Islington Assembly Hall a Londra dove hanno proposto il superclassico dei Kinks “You really got me”. Disse Ray di quella reunion: “E’ durata tre minuti ed è andata molto bene. Ci siamo salutati e siamo andati a casa”.

 

Non è la prima volta che Ray Davies si cimenta con progetti teatrali. Il suo musical “Come dancing” del 2009, vinse alcuni premi.

 

Riguardo il cavalierato si è detto molto orgoglioso, quel riconoscimento ha rivalutato il lavoro di tutta una vita. Di se stesso dice: “Stranamente non mi penso come un musicista, sono un creativo. Se avessi un biglietto da visita scriverei sopra ‘Sir Ray Davies, creativo’.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.