I Pearl Jam invitano tutti i loro batteristi alla cerimonia della R 'n' R Hall of Fame

I Pearl Jam invitano tutti i loro batteristi alla cerimonia della R 'n' R Hall of Fame

I Pearl Jam provano a risolvere una polemica a margine alla loro ammissione alla Rock and Roll Hall of Fame, Come vi raccontatavamo, oltre ai quattro membri fondatori della band (Eddie Vedder, Stone Gossard, Mike McCready e Jeff Ament), sono stati ammessi due dei cinque batteristi che la band ha avuto nella sua storia: Dave Krusen (il primo, dal 1990 al 1991) e l'ultimo, Matt Cameron (arrivato nel 1998).

Non sono stati considerati Jack Irons (1994-1998), Matt Chamberlain (che ha suonato brevemente con il gruppo nel '91, prima di "Ten") e Dave Abbruzzese (1991-1994). Quest'ultimo aveva apertamente criticato il gruppo e la decisione.

La band ha risposto proponendo una soluzione salomonica, invitando non solo Abbruzzese, ma tutti i batteristi alla cerimonia, anche se tecnicamente non verranno "ammessi".

Ci sentiamo onorati di questo riconoscimento, e che ci venga data la possibilità di riunirci con tutti quelli che sono stati parte del gruppo. Nello specifico, tutti i batteristi che hanno lasciato il loro unico segno negli anni precedenti a Matt Cameron.

Dave Krusen, Matt Chamberlain, Dave Abbruzzese, e Jack Irons sono individulamente grandi musicisti, che hanno dato tutto quello che avevano alle prime registrazioni e concerti. Non vediamo l'ora di vederli assieme a tutti gli altri musicisti in cartellone

La cerimonia che si terrà il prossimo 7 aprile al Barclays Center di Brooklyn e i Pearl Jam saranno presentati dall'amico Neil Young. Ecco la lettera completa della band, postata su Facebook.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
5 lug
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.