Il Corriere pubblica la lettera di uno spettatore deluso, Fiorella Mannoia risponde: "Il giornalismo è ridotto così male?"

Il Corriere pubblica la lettera di uno spettatore deluso, Fiorella Mannoia risponde: "Il giornalismo è ridotto così male?"

"Fiorella Mannoia ha finto di non vederci": con questo titolo, e con l'occhiello "L'ingiustizia", lo scorso 9 marzo il Corriere ha pubblicato, nello spazio "Lo dico al Corriere" curato da Aldo Cazzullo, la lettera di uno spettatore deluso dalla cantante, che non si sarebbe fermata durante un concerto a salutare fan e a firmare autografi.

A raccontare è Carlo Quadrelli: il fatto sarebbe avvenuto - sostiene il lettore - la scorsa estate nel corso di un concerto a villa Bertelli di Forte dei Marmi.

 Mi trovavo a passare all’esterno del teatro, tra il pubblico non pagante che ascoltava la musica di un concerto bellissimo. Alla fine la cantante uscendo dal retro, prima dei bis, è stata ripetutamente chiamata dalle persone che non si erano potute permettere l’ingresso. Il biglietto era molto caro. (...)

Nonostante i numerosi richiami, non ci ha fatto nemmeno un gesto,nemmeno un saluto.

La lettera ha iniziato a girare sui social network ed è stata ripresa anche da Il Giornale. Nella serata di ieri, la Mannoia ha risposto sulla sua pagina Facebook con duro post. Non contro il lettore (che secondo lei dice una "fesseria" perché che, durante il concerto "noi cantanti siamo in cuffia e che a malapena sentiamo gli applausi di quelli che ci stanno davanti"), ma contro i giornali che hanno ripreso la notizia per cercare la polemica.

 Va bene, ci può stare che io una sera non mi sia accorta, o non abbia visto un gruppo di persone, o sia andata via di corsa ( cosa che di solito non faccio) perchè avevo molti chilometri da fare per la data successiva, o per motivi personali, questo signore può anche esserci rimasto male e mi dispiace.

Ma tu, Corriere, ( nella persona di non so chi) "il Giornale E Libero...potete pubblicare una notizia simile? Ma siete messi davvero così male che avete bisogno di usare il mio nome con questa minchiata per avere un po' di visibilità? Ma davvero il giornalismo in questo Paese è ridotto così male?

Ecco il post completo della cantante,

Dall'archivio di Rockol - "La mia canzone mi ha portato a Sanremo": la videontervista
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
24 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.