Loredana Berté, l'insulto a 'Standing ovation': non squalificato, il concorrente si scusa. E lei risponde... VIDEO

Loredana Berté, l'insulto a 'Standing ovation': non squalificato, il concorrente si scusa. E lei risponde... VIDEO

Non sono stati presi provvedimenti disciplinari nei confronti del concorrente di "Standing ovation" che la scorsa settimana aveva pesantemente insultato Loredana Berté, giudice del programma condotto da Antonella Clerici su Rai 1 in cui alcuni piccoli talenti si esibiscono insieme ai loro parenti.

Un breve riassunto per chi si fosse sintonizzato solamente ora: lo scorso venerdì il concorrente Luigi "Gino" Maisto aveva accompagnato suo figlio Emanuele nell'interpretazione di "Napule è" di Pino Daniele. La voce di "Sei bellissima" aveva espresso un giudizio molto severo nei confronti dell'esibizione di padre e figlio: "Avete massacrato la canzone", aveva detto Loredana Berté. Al giudizio della cantante, Gino Maisto aveva risposto: "Ti posso dire una cosa? Tu sei massacrata dalla natura". Ma nessuno, in studio, sembrava aver capito la frase pronunciata dal concorrente.

In seguito ad ad alcune riunioni - come già aveva anticipato Rockol - è stata presa la decisione di non squalificare il concorrente. La quarta puntata di "Standing ovation", la semifinale, in onda questa sera su Rai 1, si è aperta con Antonella Clerici che ha riassunto quanto successo la scorsa settimana:
 

"Io non avevo sentito bene e neanche Loredana. Meglio così. Il concorrente si è reso immediatamente conto dell'accaduto e della gravità dell'accaduto e mi ha chiesto di poter parlare per scusarsi".


La conduttrice ha poi fatto salire sul palco Maisto, che rivolgendosi a Loredana Berté ha detto:

"Loredana... Questa sera sei più bella. Ti devo dire che la settimana scorsa non so cosa mi è successo, mi sono fatto prendere dall'emozione, però una donna e una rock star come te non merita quelle parole. Ti chiedo le mie scuse".


La cantante, da parte sua, ha risposto:

"Le scuse non dovresti farle a me, ma a tuo figlio. Perché un padre dovrebbe insegnare al proprio figlio a raccogliere le critiche, argomentando e non offendendo".

Qui il video, da 9'15":

http://www.raiplay.it/video/2017/03/Standing-Ovation-bbc4ace8-4bd6-4448-a7ee-df3e621bfa07.html

Scheda artista Tour&Concerti Testi
20 ago
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.