I New Order con un'orchestra di synth per il ritorno live a Manchester

I New Order con un'orchestra di synth per il ritorno live a Manchester

I New Order, veterani del post punk/synthpop nati dalle ceneri dei Joy Division, hanno annunciato una serie di concerti molto speciali che si terranno nella loro Manchester fra la fine di giugno e la metà di luglio.

La band, in questi frangenti, ha scelto di re-immaginare e proporre in veste inedita alcuni dei propri brani, con l'aiuto di un'orchestra di synth composta da 12 elementi della Royal Northern College of Music. Gli arrangiamenti per i synth sono stati curati dall'amico e collaboratore di vecchia data Joe Duddell.

Bernard Sumner ci ha tenuto a specificare, in una recente intervista:

Posso dire chiaro e tondo che non saranno concerti simili ai nostri ordinari? Non sentirete "Blue Monday" né "Love Will Tear Us Apart". E' bello provare qualcosa di nuovo anche perché eravamo così quando abbiamo iniziato, magari ora lo faremo senza tutto quel caos però.

Stando a Sumner, i pezzi in queste ocasioni saranno sottoposti a una vera microdecostruzione, arrivando a scomporre alcuni accordi in modo che ogni nota sia suonata da un musicista diverso.

I concerti si svolgeranno il 29 giugno, il 1 luglio, 6 luglio, 13 luglio e 15 luglio alle ore 20:00 presso lo Stage 1 degli Old Granada Studios

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.